Vai al contenuto

Lo shock Covid rallenta ma non ferma l’economia

Il For.Al, consorzio per la formazione professionale nell’alessandrino, e l’Unione Giornalisti – Comunicatori Europei lanciano il webinar del 19 Maggio dedicato alla situazione delicata dell’emergenza coronavirus ed i cambiamenti che questa situazione porterà all’interno delle aziende, andando incontro sempre più verso la cosiddetta “Shut-in Economy”.

La Direttrice Patrizia Melanti del For.Al riassumerà il contributo degli studenti del corso “Tecnico specializzato in commercio internazionale”, nel quale è intervenuta UJCE insieme alla Camera di Commercio Italia Repubblica, volto ad analizzare, attraverso colloqui e video autorealizzati dagli imprenditori, la reazione al CoVid-19 e  le preoccupazioni per il futuro.

Un punto chiave è comune: la digitalizzazione dei processi aziendali. L’emergenza ha reso necessario ed indispensabile l’approfondimento di skills digitali per non fermarsi. Ma non solo. Il coronavirus ha modificato anche i processsi aziendali ed il pensiero imprenditoriale, spingendo le imprese a riorganizzarsi e ricercare quelle risorse umane adeguate ai cambiamenti.  

A questo proposito viene presentato nelle sue fasi, attraverso un’analisi approfondita, il programma C-19 ARR, elaborato dalla Camera di Commercio Italia Repubblica Ceca, grazie al contributo del Vice Presidente Lorenzo Rigoni e del Tesoriere Nicola Pasinetti, relativamente al contenimento dei debiti privati, nonchè la riorganizzazione e rilancio aziendale.

L’accesso all’evento è libero ed è possibile accedervi attraverso la piattaforma “Meet” al link  meet.google.com/ejx-uwqy-xvd